Analisi del ciclo di vita

L’AHEC sta facilitando il passaggio a un nuovo approccio scientifico nella definizione di specifiche e design “ecologici”, per mezzo del Life Cycle Assessment (LCA). Il metodo LCA è un metodo scientifico per misurare e valutare i danni ambientali associati a un prodotto o a un’attività, attraverso la descrizione e analisi sistematiche dell’energia e dei materiali utilizzati e rilasciati nell’ambiente durante il ciclo di vita.

La scienza del metodo LCA non è una novità, poiché i primi studi di questo tipo sono stati avviati nel settore energetico durante gli anni ‘70. Questo metodo si sta tuttavia diffondendo notevolmente grazie al crescente interesse nel design sostenibile e nella tutela del clima. La Commissione Europea ha dichiarato che il metodo Life Cycle Assessment rappresenta il migliore metodo attualmente disponibile per valutare e raffrontare l’impatto ambientale dei prodotti [1].

L’AHEC sta investendo in quello che è probabilmente il più grande studio Life Cycle Assessment (LCA) finora intrapreso nel settore dei legni di latifoglia a livello mondiale. L’AHEC ha incaricato PE International, una società leader nel campo dell’LCA, di condurre questa attività nella metà del 2010. Lo studio fornirà informazioni complete sull’impatto ambientale dei processi utilizzati per estrarre, lavorare, trasportare, installare, mantenere, sostituire e smaltire i prodotti di legno di latifoglie americane e i loro prodotti concorrenti.

Questo studio si baserà sugli standard ISO14040 e includerà anche la valutazione delle emissioni di CO2 dei legni di latifoglie americane, in conformità con gli standard internazionali emergenti. Aggiornamenti sullo studio saranno pubblicati regolarmente su questo sito Web.

[1] Comunicazione della Commissione Europea sulla politica integrata dei prodotti (COM (2003)302).